innovazione Interplanet News Social Network Tecnologia & Impresa

Incontra chi vuoi, dove vuoi. Tanto è un gioco… online.


Chiuso in casa? Esplora mondi fantastici, combatti in luoghi magici o affronta in una sfida sparatutto rivali da ogni parte del mondo. Sempre se hai abbastanza fibra.

Con un click aprono la porta su mondi fantastici, un passato magico o universi fantascientifici. I giochi online multiplayer (Mmo) offrono sterminate ambientazioni e coinvolgono quasi 3 miliardi di utenti, fra cui oltre 30 milioni di italiani. E tutti hanno un nemico comune. Non un mostro invulnerabile o il power player di turno, ma il “lag”: il tempo di latenza tra l’invio e l’esecuzione di un comando.

LA FIBRA ARRIVA A CASA MIA? Verifica la copertura!

Ogni millisecondo fa la differenza.

Se amate i giochi di ruolo online (la sigla inq questo caso diventa Mmorpg), ovvero le situazioni di gaming dove impersonate a tutti gli effetti un’identità che evolve con il contesto, sapete che mantenere basso il lag, o tempo di ping, è fondamentale. Nel caso di connessione lenta infatti quello che dovrebbe essere uno svago si trasforma in agonia.  È il caso di World of Warcraft, o di PlayerUnknown’s Battlegrounds o delle arene online di League of Legend. Meno ping vuol dire movimenti a scatti e perdite di dati, fino all’interruzione della partita.

Consigli per migliorare le prestazioni.

Ci sono degli accorgimenti pratici che potete fare subito per ridurre il lag e migliorare l’esperienza di gioco online. Tra queste:

  • evitare le connessioni indoor wireless e utilizzare il cavo di rete.
  • chiudere gli altri programmi che utilizzano banda.
  • spegnere periodicamente il router per qualche minuto.

Esistono inoltre procedure per ottimizzare la connessione a livello di computer e per impostare il “Qos” (Quality of service) del router. Queste soluzioni sono sconsigliate però ai non esperti.

Interplanet è già più “Fast”

Altra soluzione  è quella di richiedere al proprio provider il cambiamento del proprio profilo via cavo da “Interleaved” a “Fast Path”. Si tratta di due diversi metodi di elaborazione dei dati, il secondo dei quali garantisce più velocità. Questo migliora il ping, ma può comportare costi aggiuntivi.

A tutti i suoi clienti, invece, Interplanet fornisce di base il profilo “Fast”. Anzi: al momento di attivare la connessione i nostri tecnici effettuano un settaggio ad hoc in modo da sfruttare il massimo di banda fisicamente possibile su ogni singola linea.

Con la fibra, Ping quasi a zero

Però è inutile girarci intorno: la vera arma in più del perfetto gamer, qualsiasi sia il ruolo in gioco, è e rimane una buona fibra ottica. La velocità della prestazione infatti è strettamente collegata alla stabilità e alla qualità della banda. E su questo la fibra non ha davvero rivali, soprattutto quando è “pura” al 100%, cioè copre fino all’ultimo miglio (come quella che propone Interplanet), ma anche con la nuova tecnologia EVDSL, che garantisce comunque una prestazione fino ai 200 Mb/s. Abbassando il ping in un valore tra i 10 millisecondi e zero.

La fibra, quindi, garantisce un vantaggio assoluto e un’affidabilità totale. Come se voi e gli altri player foste nella stessa stanza, anche se in realtà vi trovate a migliaia di chilometri. Un’esperienza di gioco senza precedenti. E pronta già adesso anche ai giochi di domani, che richiederanno connessioni sempre più veloci.

A cosa gioco in quarantena

Per chiudere, vi rimandiamo al sito per appassionati mmo.it, che a questo articolo offre qualche spunto interessante per scoprire il gaming, qualora foste nuovi della materia…

Buon divertimento, e… buone vittorie. Soprattutto con la nostra fibra!

Lascia un commento