Tecnologia & Impresa innovazione

Aziende al bivio: data center interno o in cloud?


la gestione dei dati in cloud

I recenti cyber attacchi hanno riportato d’attualità la questione della gestione dei dati aziendali confrontando i sistemi tradizionali con quelli in cloud. Oggi non esiste più un business che non si appoggi a data center, siano essi semplici server o veri e propri Centri di elaborazione dati. Una ricerca da “Network Digital 360” in collaborazione con “Dimension Data” tuttavia registra l’arretratezza di tante aziende italiane in questo settore

Infrastrutture obsolete.

Fra le aziende intervistate, 8 su 10 dispongono di un data center di proprietà. La stessa percentuale tuttavia (85%) ammette che l’infrastruttura esistente necessita di aggiornamento e razionalizzazione. Negli anni infatti la maggior parte dei sistemi aziendali sono cresciuti senza una strategia. Oggi quindi molte imprese si trovano al bivio: mantenere la gestione dei dati in house o rivolgersi a professionisti esterni?

Perché esternalizzare.

Dal sondaggio emergono fattori positivi e criticità. Tra i primi c’è il fatto che oltre il 70% delle aziende intervistate ha al proprio interno risorse dedicate alla gestione dei sistemi informatici e delle forniture di servizi IT. Tuttavia il 69% considera il personale interno sottodimensionato rispetto alle proprie esigenze. Di queste il 44% ha risolto il problema esternalizzando almeno in parte la gestione dei dati.

Chi ha paura del cloud?

A frenare il ricorso al cloud sono diversi fattori. Per quasi 6 aziende su 10 sono la paura di intaccare la sicurezza aziendale e il timore che servizi esternalizzati possano non garantire la continuità operativa. A questo si aggiungono per 2 aziende su 10 l’eccessiva obsolescenza delle infrastrutture IT esistenti e  la paura di perdere presidio sulla propria infrastruttura.

I vantaggi del cloud.

  • Semplificazione. Per la gestione dei dati non è più necessaria una massiccia dotazione hardware e software. Solo una buona connessione ad internet.
  • Sicurezza. Il fornitore del servizio può garantire un livello di sicurezza proibitivo per un’azienda singola, specialmente se Pmi. Svolgere inoltre in automatico il backup dei dati.
  • Smart working. Ciascuno da remoto può accedere ai dati necessari al suo lavoro. La presenza in azienda è sempre meno necessaria e il lavoro in mobilità sempre più semplice.
  • Scalabilità. Con le applicazioni basate su cloud è possibile aumentare o diminuire il numero di utenti, in base alle esigenze del momento, pagando solo per quello che si usa.
  • Risparmio. Le soluzioni cloud hanno i costi di gestione più bassi e permettono di non gravare le risorse interne con attività critiche, ma non legate al business, come gli aggiornamenti.

Interplanet gestisce una Server Farm di proprietà, dotata dei più innovativi sistemi di sicurezza e monitoraggio, che consentono di garantire un altissimo livello di efficienza del servizio. Scopri i nostri servizi di hosting, di housing, e di virtual private server.

Lascia un commento