Interplanet News Tecnologia & Impresa

Tim, a ballare sono (di nuovo) le tariffe

È più forte di loro. Il “tormentone” della Tim alla fine fa ballare anche le tariffe sulla linea internet fissa, che vanno incontro a un nuovo rincaro. Naturalmente mascherato. E valido per vecchi e nuovi abbonamenti.

Arriva la tredicesima Tim

Il giochino è infatti quello (già visto anche con altri operatori) della tredicesima mensilità. Tim lo spiega nel sito ufficiale, ma lo segnala anche il Corriere della Sera così.

Ti seducono con un prezzo mensile stracciato, troppo basso rispetto ai reali costi di mercato. E alla prima occasione lo allineano, ma in modo furbo. L’importo resta invariato ma viene calcolato su 4 settimane anziché ogni mese. Risultato? Durante l’anno le mensilità dovute sono 13 anziché 12.

Sì certo. Spesso nei rincari s’infilano nuovi servizi (che nessuno ha richiesto), giusto per ammorbidire la botta. Ma la logica è quella.

Anzi, in realtà è pure lievemente più subdola. Perché a dirla tutta la fattura viene inviata ogni 8 settimane, per cui per avere una percezione reale dell’aumento di costo ci vuole più tempo. La sostanza però non cambia: la modifica è unilaterale per cui, o così o prego, trovarsi un altro operatore.

Una sconfitta per tutti

Lo abbiamo già detto in questo articolo, ma lo ribadiamo qui. Queste logiche commerciali, che Tim ha adottato in buona compagnia, sono una sconfitta non solo per i piccoli operatori come Interplanet, ma per tutto il settore delle telecomunicazioni.

Non abbiamo affatto intenzione di entrare in competizione con i colossi: loro hanno ben altri numeri. Però una cosa è certa: svendere i servizi a prezzi stracciati e poi imporre rialzi ha il solo risultato di non far percepire al cliente il valore reale di quello che sta acquistando. Di farlo sentire ingannato. Di spingerlo magari a cambiare operatore, per poi scoprire che è stata una scelta ingannevole. E indurlo a pensare che “tanto sono tutti uguali”.

Lo diciamo da sempre: chi vende connessioni non vende prodotti, vende servizi. Che portano vantaggi e che hanno un costo, per poter funzionare nel modo migliore. Ecco perché non troviamo giusto tutto questo.

Interplanet, una scelta trasparente

Piccolo disclaimer: in questo paragrafo tiriamo acqua al nostro mulino :) Portate pazienza!

Però questa è una cosa che ci rende orgogliosi. Per scelta aziendale noi vogliamo essere assolutamente trasparenti con i nostri clienti. Da noi un prezzo fisso è un prezzo fisso: è calcolato per coprire i costi della connessione e per garantire un servizio di assistenza fatto da tecnici qualificati e che lavorano nella nostra sede. Non da call center sperduti chissà dove.

E un prezzo fisso non si tocca. Se è per sempre è per sempre, anche una volta esaurite le promozioni commerciali che proponiamo. (Ricordate quando non toccammo le tariffe neanche dopo il rialzo dell’Iva?)

Ne siamo sicuri: è grazie a questa politica che a settembre 2016 hanno superato quota 10.000 i membri della nostra grande famiglia dal 1995, quando abbiamo cominciato. Numeri forse diversi da quelli dei “big”, ma costruiti con persone reali con cui siamo fieri di aver instaurato un rapporto sincero e duraturo.

Lascia un commento

© Interplanet S.r.l.
Via Madonnetta, 215 - 36075 Montecchio Maggiore (VICENZA) Italy
P.IVA/C.F. 02508980246 - REA 236299 - Capitale Sociale € 545.455,00 i.v.
0444.699.399
0444.498.301
info@interplanet.it